Vai ai giochi

Glossario

 

Namea

Acronimo che indica la “National Accounts Matrix including Environmental Accounts”, ovvero una “matrice di conti economici nazionali integrata con conti ambientali”; si tratta dunque di un sistema contabile che rappresenta l’interazione tra economia e ambiente coerentemente con la logica della contabilità nazionale e in modo tale da assicurare la confrontabilità dei dati economici e sociali con quelli relativi alle pressioni che le attività umane comportano sull’ambiente naturale. Alla base di tale possibilità di confronto e di lettura congiunta sta il fatto che le grandezze socioeconomiche e quelle ambientali sono di volta in volta riferite alle stesse entità, ovvero a raggruppamenti omogenei di attività economiche o di consumo. Questa leggibilità congiunta costituisce peraltro una caratteristica distintiva dei sistemi di contabilità ambientale, che offrono in tal modo una informazione ad alto “valore aggiunto”.

Nanotecnologia

La nanotecnologia è un ramo della scienza applicata e della tecnologia che si occupa del controllo della materia su scala dimensionale inferiore al nanometro, ovvero un miliardesimo di metro (in genere tra 1 e 100 nanometri) e della progettazione e realizzazione di dispositivi in tale scala.

NAS

Acronimo che indica i Nuclei Antisofisticazioni e Sanità dell'Arma dei Carabinieri. I NAS furono istituiti il 15 ottobre 1962, nel momento in cui si è presa coscienza del fenomeno delle sofisticazioni alimentari, che con il tempo ha destato sempre maggiore attenzione da parte dell'opinione pubblica. Inizialmente era costituita da un Ufficiale Superiore, distaccato presso il Gabinetto del Ministero della Sanità, e da 40 sottufficiali dislocati nelle città di Milano, Padova, Bologna, Roma, Napoli e Palermo. Nel tempo, anche a seguito dei risultati conseguiti, si decise di intensificare la presenza sul territorio degli uomini dei Nuclei Antisofisticazione e Sanità (N.A.S.), fino a portare alla definizione e denominazione, che conosciamo oggi, di Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, assumendo inoltre una nuova fisionomia ordinativa per decreto. Tale ordinativa consegna i poteri di ispettori sanitari che ne legittimano l’operato in tutti quei luoghi dove si produce, somministra, deposita o è prevista la vendita di prodotti destinati all'alimentazione umana.

Natura

Rappresenta il sistema complessivo di esseri viventi, animali e vegetali, e delle cose inanimate realizzate secondo tipologie distinte e formate secondo leggi prestabilite.

Natura 2000

Natura 2000 è il principale strumento della politica dell'Unione Europea per la conservazione della biodiversità. Si tratta di una rete ecologica diffusa su tutto il territorio dell'Unione, istituita ai sensi della Direttiva 92/43/CEE "Habitat", per garantire il mantenimento a lungo termine degli habitat naturali e delle specie di flora e fauna minacciati o rari a livello comunitario. La rete Natura 2000 è costituita dai Siti di Interesse Comunitario (SIC), identificati dagli Stati Membri secondo quanto stabilito dalla Direttiva Habitat, che vengono successivamente designati quali Zone Speciali di Conservazione (ZSC), e comprende anche le Zone di Protezione Speciale (ZPS) istituite ai sensi della Direttiva 2009/147/CE "Uccelli" concernente la conservazione degli uccelli selvatici.

Nicchia ecologica

La nicchia ecologica è un termine che indica la posizione di una specie (o di una popolazione) all'interno di un ecosistema, ossia il suo modo di vivere, il suo ruolo e tutte le condizioni fisiche, chimiche e biologiche che ne permettono l'esistenza in quel particolare ambiente.

Nimby

Acronimo della lingua inglese che indica Not In My Back Yard (lett. "Non nel mio cortile") che indica un atteggiamento riscontrabile nelle proteste contro opere di interesse pubblico o non, che hanno, o si teme possano avere, effetti negativi sui territori in cui verranno costruite, come ad esempio grandi vie di comunicazione, cave, sviluppi insediativi o industriali, termovalorizzatori, discariche, depositi di sostanze pericolose, centrali elettriche e simili.

Norma UNI EN ISO 14001

La norma ISO 14001 identifica uno standard di gestione ambientale (SGA) che fissa i requisiti di un «sistema di gestione ambientale» di una qualsiasi organizzazione e fa parte della serie ISO 14000 sviluppate dall'"ISO/TC 207". Lo standard può essere utilizzato per la certificazione, per una auto-dichiarazione oppure semplicemente come linea guida per stabilire, attuare e migliorare un sistema di gestione ambientale. La norma ISO 14001, giunta alla sua seconda edizione del 2004, si ispira esplicitamente al modello PDCA (Plan-Do-Check-Act), detto anche Ciclo di Deming dal nome del suo ideatore William Edwards Deming. Una estesa linea guida è contenuta nella ISO 14004, che riporta i principi, sistemi e tecniche di supporto per i SGA. Una più sintetica "guida all'uso" è contenuta nella stessa ISO 14001:2004. Nel febbraio del 2012 sono partiti i lavori della nuova revisione della norma (14001:2015 "Environmental management systems"), che ISO (International Organization for Standardization) ha pubblicato il 15 settembre 2015.

Nutrienti

Un nutriente è una sostanza indispensabile all'organismo per il mantenimento della vita, la sua crescita ed il rinnovamento delle sue strutture.