Agricoltura: cresce il numero delle giovani imprenditrici donne L’agricoltura italiana si tinge di rosa
Vai ai giochi

News

Agricoltura: cresce il numero delle giovani imprenditrici donne

categoria: Mercoledì 07/03/2018
Agricoltura: cresce il numero delle giovani imprenditrici donne


L’agricoltura italiana si tinge di rosa: sono 13.887 le imprese agricole in Italia che vengono guidate da giovani donne. È quanto emerge dall’elaborazione di Coldiretti sui dati Camera di Commercio di Milano che, in occasione della Festa della donna, ha calcolato quanto incide la presenza delle donne – under 35 – nei campi, nelle stalle e negli agriturismi.
Dalla ricerca emerge come, nell’ultimo anno, l’Italia abbia visto crescere il settore imprenditoriale dell’agricoltura “in rosa”: un’impresa giovanile su quattro viene gestita da ragazze. Il trend di crescita delle aziende guidate da giovani donne è del 6,6% in tutto il Paese, che significa la creazione di oltre 15 mila posti di lavoro.
Per gestire le loro attività le giovani imprenditrici hanno puntato tutto sulla tecnologia: basta un semplice smartphone per controllare gli animali in stalla, per gestire le prenotazioni in agriturismo, per la gestione di acquisti online o per esportare il vino Made in Italy in tutto il mondo.
Le imprenditrici sono riuscite a coniugare le sfide del mercato con il rispetto per la natura, tutelando la qualità della vita e valorizzando prodotti tipici locali e della biodiversità. In che modo ci sono riuscite? Ponendo l’accento sull’attività di educazione alimentare e ambientale con le scuole, sui servizi di agritata e agrisilo, su fattorie e orti didattici, su mercati di Campagna Amica, ma anche sull’agriturismo e su percorsi rurali di pet-therapy.

share

Altre News

In Germania parte il primo treno a idrogeno

In Germania parte il primo treno a idrogeno

Mercoledì 19/09/2018

Zero emissioni, rispetto per l’ambiente e rivoluzione della mobilità. Sono le caratteristiche del nuovo treno alimentato a idrogeno, partito questa settimana sui binari della Bassa Sassonia, a nord della Germania

Vivere all’aria aperta aiuta le capacità cognitive dei bambini

Vivere all’aria aperta aiuta le capacità cognitive dei bambini

Lunedì 17/09/2018

Lo sviluppo della memoria e delle capacità di apprendimento dei più piccoli sono da anni oggetto di indagine scientifica. Una recente ricerca inglese rivela come i bambini che vivono in un ambiente naturale, ricco di alberi e vegetazione, maturino dei vantaggi nelle facoltà di apprendimento a scuola rispetto ai coetanei che invece hanno vissuto in un contesto urbano

Connessioni ecologiche tra parchi

Connessioni ecologiche tra parchi

Venerdì 14/09/2018

Una passerella per osservare le rare testuggini palustri nel Parco del Mincio è una delle ‘tessere’ che compongono il grande piano di valorizzazione della provincia di Mantova