Calo del 30% del numero dei sacchetti di plastica dispersi nei mari inglesi Negli ultimi 10 anni si è registrato un calo del 30% del numero di sacchetti di plastica recuperati dalle reti da pesca a strascico nei mari del Regno Unito
Vai ai giochi

News

Calo del 30% del numero dei sacchetti di plastica dispersi nei mari inglesi

categoria: Mercoledì 11/04/2018
Calo del 30% del numero dei sacchetti di plastica dispersi nei mari inglesi

Negli ultimi 10 anni si è registrato un calo del 30% del numero di sacchetti di plastica recuperati dalle reti da pesca a strascico nei mari del Regno Unito. È quanto emerge dallo studio effettuato da scienziati del britannico Centre for Environment, Fisheries and Aquaculture Science – il CEFAS – e pubblicato dalla rivista scientifica Science of the Total Environment. Secondo gli autori della ricerca, questo risultato raggiunto potrebbe essere il diretto effetto dell’introduzione dei sacchetti di plastica a pagamento, una realtà avviata nel Regno Unito dal 2015.

Lo studio, svolto dal 1992 al 2017, è il risultato della correlazione fra i dati relativi all’ultimo decennio e quelli del precedente, quando i sacchetti di plastica che venivano distribuiti dagli esercizi commerciali non erano ancora a pagamento. La diminuzione registrata è incoraggiante perché evidenzia come il lavoro congiunto da parte dei cittadini, del settore pubblico, dell’industria, delle Ong e del governo possa ridurre la presenza della plastica nel mare.

Tuttavia – affermano gli autori della ricerca – ci potrebbero essere anche altre cause di questo cambiamento come l’utilizzo dei nuovi materiali biodegradabili per i sacchetti di plastica, che li rendono maggiormente deteriorabili, e il cambiamento delle correnti marine.

share

Altre News

L’eccellenza italiana del turismo sostenibile: premiati 9 parchi italiani

L’eccellenza italiana del turismo sostenibile: premiati 9 parchi italiani

Mercoledì 05/12/2018

Un primato tutto italiano quello del turismo sostenibile: quest’anno, infatti, sono nove i parchi del Belpaese che hanno ricevuto la certificazione di qualità con la Carta europea per lo sviluppo sostenibile (Cets)

Casi di inquinamento in Italia, un convegno Ispra fa il punto sugli illeciti commessi

Casi di inquinamento in Italia, un convegno Ispra fa il punto sugli illeciti commessi

Lunedì 03/12/2018

Un quadro complesso quello che emerge dagli studi condotti da Ispra, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, e dalle Agenzie ambientali nazionali, sui casi di inquinamento avvenuti in Italia tra il 2017 e l’anno in corso

10 river 1 ocean: il viaggio, inseguendo la plastica, nei fiumi più inquinati al mondo

10 river 1 ocean: il viaggio, inseguendo la plastica, nei fiumi più inquinati al mondo

Venerdì 30/11/2018

È l’ultima sfida di Alex Bellini, l’esploratore italiano che ha deciso di partire per un viaggio estremo con l’obiettivo di liberare i mari dalla plastica