Riciclo creativo e green: da tessuti di scarto in oggetti di moda Ombrelloni che non funzionano più, costumi da bagno passati di moda, mute da sub o tappezzeria di una vecchia auto da cambiare. Sono tutti oggetti apparentemente da buttare, ma grazie al progetto della designer romana Chiara Di Cillo possono avere una nuova vita in borse, zaini e altri accessori
Vai ai giochi

News

Riciclo creativo e green: da tessuti di scarto in oggetti di moda

categoria: Mercoledì 08/08/2018
Riciclo creativo e green: da tessuti di scarto in oggetti di moda

Ombrelloni che non funzionano più, costumi da bagno passati di moda, mute da sub o tappezzeria di una vecchia auto da cambiare. Sono tutti oggetti apparentemente da buttare, ma grazie al progetto della designer romana Chiara Di Cillo possono avere una nuova vita in borse, zaini e altri accessori.

Portatelovunque: questo è il nome dell’innovativo progetto di moda artigianale che aiuta l’ambiente donando nuova forma a oggetti non più utilizzabili e seguendo la filosofia del riutilizzo. L’idea, inserita nella piattaforma di crowdfounding Ulule, nasce nel 2015 in collaborazione con la sartoria romana Lakruna, una cooperativa sociale che aiuta l’inserimento nel mondo del lavoro di donne in stato di disagio. Portatelovunque è quindi un progetto virtuoso che si impegna non solo al rispetto dell’ambiente ma anche nel portare avanti un importante impegno sociale.

Tutti gli oggetti prodotti sono pezzi unici: zaini, borse e accessori vengono interamente fatti a mano utilizzando tessuti impermeabili e resistenti, nichel free e senza parti metalliche. Inoltre, per incentivare i propri clienti al riciclo, Portatelovunque prevede uno sconto sulle proprie produzioni per coloro che volessero ridare vita a un loro vecchio oggetto.

 

share

Altre News

Siamo ancora lontani dall’obiettivo #famezero: ecco i 10 punti per evitare lo spreco alimentare

Siamo ancora lontani dall’obiettivo #famezero: ecco i 10 punti per evitare lo spreco alimentare

Mercoledì 17/10/2018

Sono 820 milioni le persone che nel 2017 hanno sofferto la fame nel mondo: il 60% è composto da donne, mentre il 70% vive in zone rurali

La tecnologia del futuro in mostra a Maker Faire 2018

La tecnologia del futuro in mostra a Maker Faire 2018

Lunedì 15/10/2018

Tante le novità anche quest’anno alla Maker Faire, la fiera dell'innovazione di Roma che si è chiusa domenica scorsa. Dalle fibre tessili innovative, agli occhiali che attivano un controllo dei raggi UV, agli skate telecomandati, la tecnologia è stata protagonista indiscussa della manifestazione

Tutela dell’ambiente e economicità, la crescita della spesa alla spina in Italia

Tutela dell’ambiente e economicità, la crescita della spesa alla spina in Italia

Venerdì 12/10/2018

Era forse partita come una moda, legata al consumo di prodotti bio. Oggi invece si afferma sempre più, anche nel nostro Paese, come una tendenza in rampa di lancio. La spesa alla spina è una scelta ecologica, perché consente il risparmio del packaging